Specifiche Tecniche

Bufeo Blanco e’ costruita con il fasciame in Cedro , come le migliori barche da regata, sovrastrutture e tuga in Mogano e ponte in Teak come le barche più eleganti del mondo. Bufeo Blanco è mantenuta con standard molto alti e i legni sono mantenuti giornalmente da personale qualificato.

Nel 2016 ha ricevuto dall’ottimo armatore un nuovo albero in silver spruce costruito dal più famoso costruttore di alberi d’Europa : Gilbert Pasqui a Villefranche sur mer . Sono state sostituite anche tutte le sartie e le crocette. 

Di seguito elencato tutto ciò che è stato realizzato a bordo:

1. Impianto elettrico, componenti e materiali utilizzati per il suo completamento.
Nuovo cablaggio per apparecchiature: GPS e anemometro.
Eseguita manutenzione dei contatti elettrici sia del circuito forza sia del circuito luce. Ripristinato impianto di illuminazione interna con controllo dei contatti lampade.
Manutenzione ordinaria al generatore Mastervolt in eccellente stato di conservazione e perfettamente funzionante.
Manutenzione dell’impianto elettrico del salpancore
Realizzazione del cablaggio in testa d’albero e compresa la sostituzione dei sensori dell’anemomento.
Manutenzione straordinaria dell’impianto di raffreddamento del frigorifero esterno acquisto e manutenzione del gruppo compressore di marcia Frigomar.

2. Impianto idraulico
Realizzazione ex novo dell’impianto acque grigie con sostituzione di tutti i componenti
Manutenzione straordinaria dell’impianto A/C con smontaggio e rimontaggio della serpentina di raffreddamento con taratura termostati ambiente e pulizia batterie.
I circuiti di refrigerazione ad acqua mare sono stati manutenuti con sostituzione delle valvole di presa a mare e relativi innesti.
Sostituita ex novo centralina per dissalatore.

3. Meccanica
Il motore principale Volvo Penta è stato manutenuto con la sostituzione delle guarnizioni, delle pompe acqua dolce e acqua mare ed eseguito controllo periodico dall’officina autorizzata Volvo previsto per le 4000h
Sostituzione dei lubrificanti compreso invertitore.
Rifacimento della boccola astuccio per passaggio a scafo dell’asse elica.

4. Lavori di falegnameria
Ricostruzione di tutta l’alberatura (albero e boma) da parte del cantiere PASQUI di Villafranche sur Mer sulla base dei disegni originali del Cantiere costruttore.
La ricostruzione dell’alberatura ha compreso tutto il sartiame e tutta la ferramenta incluse le crociette.
L’installazione del nuovo albero è stato eseguito dal cantiere citato in precedenza con ripristino della mastra e della scassa.
Il sartiame è stato installato da personale specializzato dello stesso cantiere.
Ripristino con verniciatura ad 8 mani di coppale delle falchette, degli osteriggi e dei tientibene, di alcuni componenti interni quali scalette e porta interna.
Verniciatura e manutenzione dei mobili destinati al supporto del televisore schermi lettori plotter ed impianti radio di bordo.
Verniciatura ex novo di tutti gli sportelli ed i cassetti.
Manutenzione dei punti di forza (bitte) sulla piattaforma di poppa e dell’asta portabandiera.
Pulizia vano catena per l’ancora e manutenzione ombrinale di scarico esterno.

5. Vele
Realizzazione delle seguenti vele secondo il piano velico originale:
2 Randa, 2 gennaker, 2 genoa, 2 spinnaker.

6. Verniciatura esterni
Carteggiatura e verniciatura completa dello scafo. Per l’opera viva è stata utilizzata antivegetativa di tipo Intenational su apposito primer tre mani. L’opera morta è realizzata in Awl-Grip.

7. Lavori di tappezzeria
Rifacimento completo dei divani, delle cuscinerie dei letti e di tutti i paramenti interni ed esterni.

8. Dotazioni di sicurezza complete
Sono inoltre presenti gli estintori nr 6 a sabbia e nr 1 a CO2 in corso di validità.
La zattera di salvataggio da 12 posti matricola P12951550, revisionata ed è in corso di validità.